Ciao a tutti! Oggi vi allieteró con una metafora culinaria sulle polpette assieme alla ricetta di tradizione delle polpette  di casa mia !

La polpetta

Sono io
quella polpetta
che bolle affogata
nel ragù d’amore
attentantando
al tuo olfatto
ed alla tua fame.
Divorami!

(Auro Lezzi)

Ahahha l’ho trovata molto carina!